Bilancio sociale 2016

Bergamo, 4 maggio 2017 0. Premessa: kintsugi (金継ぎ) Quando una ciotola, una teiera o un vaso prezioso cadono frantumandosi in mille cocci, noi li buttiamo con rabbia e dispiacere. Eppure c’è un’alternativa, una pratica giapponese che fa l’esatto opposto: evidenzia le fratture, le impreziosisce e aggiunge valore all’oggetto rotto. Si chiama kintsugi (金継ぎ), letteralmente oro Leggi di piùBilancio sociale 2016[…]